Il laboratorio “Distanti ma uniti. Casa Sardegna on line” in collaborazione con il Circolo Peppino Mereu di Siena presenta il libro di Massimo Granchi

Il Principe delle Arene Candide”

Affettività mancate. Crescita, formazione ed emancipazione di un giovane cagliaritano degli anni 90

L’autore, Massimo Granchi dialogherà con Giovanni Follesa

Sabato 09 Ottobre 2021

Ore 14,30

Piattaforma zoom.us

L’evento può essere seguito sulla piattaforma Facebook del Gruppo “Distanti ma uniti Cassa Sardegna on line”, e sulla piattaforma tv Ajo Noas

Massimo Granchi nasce a Cagliari nel 1974. Vive a Siena. Scrittore. Specializzato in Media, storia, cittadinanza. Ha conseguito un Dottorato in Istituzioni e Società. Lavora nel settore pubblico della formazione professionale.

Ha fondato l’Associazione culturale Gruppo Scrittori Senesi di cui è presidente onorario e il Premio Letterario Città di Siena di cui è direttore artistico.

È coordinatore del Premio Letterario Toscana, responsabile del settore cultura del Circolo “Peppino Mereu” di Siena e vicepresidente del Club per l’Unesco di Siena.

Oltre a vari racconti, saggi brevi e articoli, ha pubblicato i saggi” Camillo Berneri e i Totalitarismi” (2006), “Siena: immagine e realtà nel secondo dopoguerra 1943-1963” (2010); i romanzi “Come una pianta di cappero” (2013), “Occhi di sale”(2015) “La bellezza mite” (2017), I”l Principe delle Arene Candide” 2020); le fiabe” Granellina il Mostro Ignoto” (2021), “Fiammetta e lo stambecco bianco” (2021).

Scrittore seguito da un attento pubblico , riesce a stupire con le sue descrizioni e le sue analisi che vanno al di là della storia che vuole raccontare. Abbiamo pensato giusto proporlo ad un pubblico che va oltre i confini della Sardegna e dell’Italia, in questo caso accompagnato in un dialogo, da un altro scrittore sardo, anche lui molto conosciuto tra l’emigrazione sarda organizzata: Giovanni Follesa.

Giovanni Follesa nasce il 25 05 1969 a Quartu. Giornalista e scrittore. Collabora con varie testate sarde ed è voce del programma “Incipit” di Radio X, per la trasmissione quotidiana Extralive, come scrittore pubblica: “Le truppe carrellate”(con Piergiorgio Molinari ), “Terra Mala(“con Rossana Copez). “Le figlie di Bes”, “Avanti Marsch! La Grande Guerra 100 anni dopo”(con Rossana Copez, Arkadia editore, 2015); “La presunta storia vera di Giulia e Giulio”, Fashion Victims – Pamphlet  inutile sulla morte da coronavirus(antologia di racconti scritti con Fabrizio Demaria),ed altri, inoltre ha firmato diverse sceneggiature per il cinema e per il teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *